mercoledì 27 aprile 2011

GOVERNO INCIVILE CHE TAGLIA DIRITTI E LAVORO


PRC , IN PIAZZA AL FIANCO DEGLI OPERATORI SOCIALI CONTRO UN GOVERNO INCIVILE CHE TAGLIA DIRITTI E LAVORO

Rifondazione Comunista aderisce e partecipa alla manifestazione nazionale degli operatori sociali “Il Wefare non è un lusso” che si terrà  27 aprile a Napoli, Roma e Genova. Saremo in piazza al fianco di operatrici e operatori per protestare contro questo Governo che sta letteralmente smantellando lo stato sociale per sostituirlo con un welfare residuale e caritatevole. I tagli dell’80% ai fondi sul sociale, passati da 2,5 miliardi a 500 milioni, e il federalismo fiscale che produrrà ulteriori diseguaglianze tra nord e sud del Paese sono un segno di inciviltà senza precedenti, soprattutto in una fase in cui aumentano giorno dopo giorno i bisogni della cittadinanza. Nell’indifferenza totale della maggioranza stanno chiudendo i servizi essenziali territoriali e perdendo il lavoro migliaia di operatori sociali. E la manovra correttiva di decine di miliardi di euro che si appresta a realizzare Tremonti sarà il definito colpo di grazia. È necessario fermare subito questa macelleria sociale attraverso il ripristino integrale dei Fondi sul sociale, la definizione dei livelli essenziali di assistenza sociale, l’istituzione del reddito sociale per tutti i disoccupati. 
Le risorse per fare questo ci sono, basterebbe introdurre la patrimoniale, combattere efficacemente l’evasione fiscale, ridurre le spese militari.

Antonio Ferraro, responsabile nazionale Politiche sociali Prc-Fds

-
  . Get cash from your 
website. Sign up as affiliate.
.
 .
 .

. .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari