mercoledì 14 settembre 2011

CROTONE, A 56 METRI D’ALTEZZA, OPERAI IN PROTESTA PER IL POSTO DI LAVORO


 

CROTONE

A 56 METRI D’ALTEZZA

OPERAI IN PROTESTA

PER IL POSTO DI LAVORO




CROTONE: A 56 METRI D’ALTEZZA, OPERAI IN PROTESTA PER IL POSTO DI LAVORO CHE NON C’E’

 

Sono ancora a 56 metri di altezza, su una torre della centrale a biomasse Eta di Cutro di proprietà del gruppo Marcegaglia, gli operai in protesta, mentre sotto i loro figli piccoli e le madri si sono incatenati al cancello dello stabilimento per supportarli. Prosegue in questo modo la manifestazione, iniziata ieri mattina, dei 24 operai sui 44 dipendenti della centrale, tutti in cassa integrazione dal maggio scorso, che denunciano la loro situazione di precarietà lavorativa e le loro preoccupazione sul futuro dello stabilimento.
Due degli operai sulla torre, dove ci sono oltre 40 gradi di temperatura, hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari. Uno ha ricevuto un colpo accidentale alla mano, mentre l’altro ha accusato un malore per il gran caldo. Le loro condizioni, comunque, sono buone e stanno proseguendo la protesta insieme ai compagni di . Da Crotone sentiamo Mimmo Basile, segretario generale della Filcem Cgil di Crotone. Ascolta

Articoli Correlati:


-
  . Get cash from your 
website. Sign up as affiliate.
.
 .
 .

. .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari