venerdì 27 luglio 2012

Difendiamo il sito industriale Nokia-Jabil di Cassina de’ Pecchi



Milano, 13 luglio 2012. In merito alla mozione approvata ieri all’unanimità dal Consiglio provinciale per chiedere la piena attuazione del Protocollo istituzionale di intesa “Iniziative a tutela della vocazione del sito industriale Nokia Siemens di Cassina de’ Pecchi”, sottoscritto da Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Lombardia, Provincia di Milano e Comune di Cassina de’ Pecchi il 29 giugno 2012, il Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI, Massimo Gatti, ha dichiarato:
“Il Protocollo d’intesa siglato alla fine di giugno è un atto molto importante, perché vede impegnati gli attori istituzionali coinvolti nella ricerca di una soluzione che preservi le attività produttive nel sito di Cassina de’ Pecchi. Ora è però indispensabile fare un passo ulteriore e  coinvolgere anche la proprietà, assente da tutti i tavoli finora convocati, per impedire la perdita di molti posti di lavoro e la dispersione di un ricco patrimonio di professionalità in uno dei principali settori strategici per lo sviluppo economico dell’Italia. Le organizzazioni sindacali giustamente chiedono una attuazione immediata del protocollo, senza pause e rinvii dopo troppi anni di attesa.  Con la mozione approvata all’unanimità dal Consiglio provinciale, l’impegno assunto dal Presidente Podestà va però anche oltre, perché si chiede un intervento immediato presso le istituzioni preposte per non rivedere il vergognoso e triste spettacolo di sgomberi e cariche della forze dell’ordine in piena estate contro lavoratori e lavoratrici impegnati della difesa dell’occupazione e del lavoro”.

 http://massimogatti.wordpress.com/2012/07/13/difendiamo-il-sito-industriale-nokia-jabildi-cassina-de-pecchi/
-


.
 .
 .

. .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari