loading...

mercoledì 5 dicembre 2012

Fiom: dal 5 al 6 dicembre, otto ore di sciopero



Scontro Polillo Landini

- -

 Nel corso della puntata di Ballarò del 4 dicembre Maurizio Landini di Fiom e il sottosegretario all'Economia Gianfranco Polillo sono protagonisti di un acceso confronto sul tema del lavoro in Italia.

Contratto metalmeccanici. Fiom: dal 5 al 6 dicembre, otto ore di sciopero generale con manifestazioni regionali in tutta Italia

Mercoled� 5 e gioved� 6 dicembre: sono queste le due giornate sulle quali si articoler� lo sciopero generale di otto ore indetto dalla Fiom-Cgil �per la democrazia, il Contratto, il reddito, l'occupazione�.
Lombardia, Marche e Toscana: � da queste tre regioni che, mercoled� 5, prender� avvio l'iniziativa di lotta promossa dai metalmeccanici Cgil per dire no a Federmeccanica e alla sua scelta di procedere verso un accordo separato sul Contratto nazionale della categoria.
A Milano, l'appuntamento � per le ore 9:30 a Porta Venezia. Da qui, un corteo muover� verso piazza Duomo, dove il comizio conclusivo sar� tenuto da Maurizio Landini, Segretario generale della Fiom, Nino Baseotto, Segretario generale Cgil Lombardia, e Mirko Rota, Segretario generale Fiom Lombardia.
A Firenze l'appuntamento � per le ore 9:00 a piazza dell'Indipendenza. Da qui un corteo si diriger� verso piazza Strozzi dove prender� la parola Giorgio Airaudo, Segretario nazionale Fiom.
Infine, ad Ancona il concentramento � fissato per le ore 9:00 nei pressi del porto (zona Mandracchio). Il comizio conclusivo sar� tenuto da Roberta Turi, Segretaria nazionale Fiom.

Gioved� 6, a scendere in lotta saranno i lavoratori delle altre 17 regioni. In particolare, Maurizio Landini interverr� a Padova, dove si svolger� la manifestazione regionale del Veneto. Il concentramento dei manifestanti � fissato per le ore 9:00 nel piazzale della Stazione ferroviaria. Un corteo partir� da qui diretto a piazza dei Signori. A questa iniziativa parteciperanno anche i metalmeccanici del Trentino-Alto Adige.
Ecco, di seguito, l'elenco delle altre iniziative regionali del 6 dicembre.
Valle d'Aosta: concentramento alle ore 9:30 a Aosta, in piazza �mile Chanoux.
Piemonte: appuntamento a Torino, alle ore 9:30, nel piazzale antistante la Stazione ferroviaria di Porta Susa. Da qui partir� un corteo alla volta di piazza Castello. Nel corso del comizio conclusivo, prenderanno la parola delegati provenienti dalle diverse provincie della Regione, Alberto Tomasso, Segretario generale della Cgil Piemonte, e Giorgio Airaudo, Segretario nazionale Fiom.
Friuli-Venezia Giulia. Il concentramento regionale si terr� a Pordenone, alle ore 9:30, in largo San Giovanni. Qui prenderanno la parola Michela Spera, Segretaria nazionale Fiom-Cgil, Franco Belci, Segretario generale della Cgil Friuli-Venezia Giulia, e Gianpaolo Roccasalva, Segretario generale della Fiom regionale.
Liguria. A partire dalle ore 9:30, in questa regione, si terranno una serie di manifestazioni territoriali davanti alle varie sedi provinciali della Confindustria.
Emilia-Romagna. Manifestazione regionale a Bologna. Il concentramento � fissato alle ore 9:00 in piazza di Porta Saragozza. Da qui partir� un corteo diretto a piazza Ravegnana, dove prender� la parola Bruno Papignani, Segretario generale Fiom Emilia-Romagna.
Umbria. Anche qui, come in Liguria, la giornata di lotta sar� articolata. In provincia di Perugia, pres�di e iniziative si terranno davanti a diverse fabbriche: alle ore 12:00 alla Terexfis di Umbertide; alle ore 14:00 davanti alla Iver Plast/Emu di Marsciano; infine, alle ore 16:00, davanti alla Isotta Fraschini di Spoleto. Pres�di a Terni davanti a diverse imprese metalmeccaniche, dove sar� presente Gianni Venturi, coordinatore nazionale siderurgia della Fiom.
Lazio. Appuntamento a Roma, alle ore 9:30, in piazza della Bocca della Verit�. Un corteo si diriger� verso piazza Farnese, dove il comizio conclusivo sar� tenuto da Francesca Re David, neo Segretaria regionale della Fiom Lazio, e da Canio Calitri, della Segreteria regionale.
Abruzzo. Anche qui si terranno in mattinata diverse iniziative articolate a livello provinciale.
Molise. Alle ore 10:00, a Isernia, sar� effettuato un presidio davanti alla sede della locale Associazione degli industriali. Successivamente, una delegazione di scioperanti sar� ricevuta in Prefettura, ove esporr� le motivazioni dell'iniziativa di lotta.
Campania. Manifestazione regionale a Napoli. Concentramento a piazza Mancini, a partire dalle ore 9:30. Poi corteo fino al Palazzo della Regione, dove parler� Massimo Masat, coordinatore nazionale Finmeccanica della Fiom.
Puglia. Manifestazione regionale a Bari. Il concentramento degli scioperanti avr� luogo, a partire dalle 9:30, in piazza della Prefettura. Qui il comizio conclusivo sar� tenuto da Michele De Palma, coordinatore nazionale auto della Fiom.
Basilicata. A Potenza, a partire dalle ore 9:30, presidio davanti alla sede regionale della Confindustria. Il comizio conclusivo sar� svolto da Massimo Brancato, della Fiom nazionale.
Calabria. Manifestazione regionale a Catanzaro, a partire dalle ore 10:00, davanti alla sede regionale della Confindustria. Comizio conclusivo di Sergio Bellavita della Fiom-Cgil nazionale.
Sicilia. Manifestazione regionale a Palermo. Il concentramento � fissato a partire dalle ore 9:30 in piazza Marina. Un corteo partir� da qui alla volta di piazza Indipendenza, ove il comizio conclusivo sar� tenuto da Rosario Rappa, Segretario nazionale della Fiom.
Sardegna. Concentramento regionale a Cagliari, a partire dalle ore 9:30, in piazza Garibaldi. Prender� la parola Laura Spezia, della Fiom-Cgil nazionale.

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa
http://www.fiom.cgil.it/

-


.
 .
 .

-

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita: www.cipiri.com

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari