sabato 19 aprile 2014

Operaio Fiat : Marchionne, m’hai spezzato il cuore


Pomigliano. 
Operaio Fiat entra in fabbrica con una t-shirt ironica: «Marchionne, m’hai spezzato il cuore»


Pomigliano. Da più di due anni a questa parte, cioè da quando è iniziata la produzione della Panda, è il primo operaio della Fiat di Pomigliano che ha trovato il coraggio di protestare apertamente contro Marchionne all’interno della grande fabbrica automobilistica.

Una protesta a ogni modo pacifica e ironica quella di Salvatore Tramontano, 37 anni, che stamattina si è presentato al cancello dello stabilimento indossando una maglietta raffigurante metà cuore spezzato davanti, l’altra metà dietro, e che riporta un pensiero in rima dedicato all’amministratore delegato del Lingotto:

“Sei anni fa mi hai mollato perché di me non ti è mai importato,
 in terra straniera te ne sei andato ed a me il cuore hai spezzato”.



Salvatore era stato messo in cassa integrazione a zero ore nel 2008. Dopo sei anni è stato richiamato per la prima volta al lavoro in questi giorni e quindi invitato a presentarsi stamattina per il corso di formazione.

L’operaio Fiat è rimasto indignato dall’operazione “ cuore infranto ” messa a segno alcuni giorni fa dall’azienda, l’impacchettamento col cellophane delle auto straniere dei dipendenti parcheggiate nei piazzali delle fabbriche italiane del gruppo.




La Fiat impacchetta le auto dei dipendenti infedeli 


Singolare campagna di marketing della Fiat: le auto dei dipendenti "infedeli" sono state impacchettate. Su tutte la scritta: "Vederti con un'altra ci ha spezzato il cuore.

Sono state fasciate come un pacchetto regalo, ma non per una sorpresa da compleanno. Semmai, la sopresa è stata più simile ad uno sbigottimento: quello di alcuni dipendenti Fiat, che ritornando alla loro auto, lasciata su piazzale Caio Mario, l’hanno ritrovata completamente impacchettata con un telo. Il motivo? I dipendenti possedevano auto della concorrenza: infatti, sulle auto, oltre al telo, i lavoratori hanno trovato anche un disegno di un grande cuore spezzato, con la scritta: “Vederti con un’altra ci ha spezzato il cuore”.

La Fiat impacchetta le auto dei dipendenti infedeli „La strana dichiarazione di amore, in realtà, è una campagna di marketing, che ha come obiettivo incentivare i dipendenti ad acquistare auto made in Fiat. La campagna, ideata dai creativi di So Simple, vuole simpaticamente far leva sugli “infedeli”, offrendo una tariffa scontata del 26%.
.

.
leggi tutto sullo zodiaco

leggi anche 



NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/carte.html


GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO



. Bookmark and Share .
.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari