loading...

mercoledì 27 aprile 2016

Stati Uniti : Crisi umanitaria negli Usa



Stati Uniti : Crisi umanitaria negli Usa: 16 milioni di famiglie senza nessuno che lavora
Se nessuno sta lavorando in una famiglia degli Stati Uniti su cinque come  può il tasso di 
disoccupazione essere vicino al 5%, come l'amministrazione Americana continua a insistere?

La verità, naturalmente, è che l'economia americana è in condizioni di gran lunga peggiori di quello che viene detto. La settimana scorsa, un'inchiesta condotta dalla Federal Reserve, e ripresa da The 
Atlantic, ha portato alla luce che negli Stati Uniti d'America il 47% della popolazione non è in grado di affrontare spese mediche impreviste. Anche solo il far ricorso al pronto soccorso diventa un problema per quasi la metà della popolazione. Questi cittadini non vi potranno accedere senza prima aver ricevuto un prestito oppure venduto qualcosa. Una situazione davvero paradossale per quella che ancora viene definita 'la terra delle opportunità', il luogo dove chiunque può realizzare 'il sogno 
americano',il 20 per cento di tutte le famiglie in America sono completamente disoccupate.

Dal Bureau of Labor Statistics ...

Nel 2015, la quota di famiglie con un membro impiegato era dell'80,3 per cento, in aumento di 0,2 punti percentuali a partire dal 2014. La probabilità di avere un familiare impiegato è aumentato nel 2015 per le famiglie nere (dal 76,4 per cento al 77,7 per cento) e per le famiglie ispaniche ( dal 85,9 per cento al 86,4 per cento). La probabilità per le famiglie bianche e asiatiche han mostrato poco o nessun cambiamento (80,1 per cento e 88,6 per cento, rispettivamente).

Ai fini di questo studio, le famiglie "sono classificate sia come famiglie sposate, coppie o famiglie gestite da donne o uomini senza coniugi presenti" ed includono
 le famiglie senza figli e bambini di età inferiore ai 18 anni.

Scavando nei numeri, troviamo che c'era un totale di 81,410,000 famiglie in America durante il 2015.

Di questo totale, 16,060,000 famiglie non hanno un singolo membro impiegato.

Questo significa che nel 19,7 per cento di tutte le famiglie negli Stati Uniti, nessuno ha un lavoro.

E naturalmente ci sono molte più le famiglie che sono "parzialmente impiegate". In altre parole, forse la moglie ha un lavoro, ma il marito no.

Quindi, sulla base di questi numeri, sembra che il vera tasso di disoccupazione in questo paese sia di 
gran lunga superiore al 5%, e secondo i calcoli di John Wiilliams di shadowstats.com il tasso reale della disoccupazione negli Stati Uniti sarebbe in realtà vicino al 22,9 per cento 
se si utilizzano numeri onesti.

Ma cerchiamo di non concentrarsi solo su dove siamo.

Diamo uno sguardo a dove stiamo andando.

Secondo Challenger, Gray & Natale, gli annunci di tagli posti di lavoro da parte delle grandi aziende 
negli Stati Uniti sono aumentati del 32 per cento durante il primo trimestre del 2016 rispetto al primo 
trimestre del 2015, e sembra che le perdite di posti di lavoro
 continueranno a salire nel secondo trimestre.  

In tutto il mondo, i fondamentali economici continuano a deteriorarsi . Negli Stati Uniti, le vendite al 
dettaglio sono state estremamente deludenti, le attività di vendita totali sono in costante calo, i ricavi 
aziendali e gli utili aziendali continuano a precipitare , e i fallimenti hanno raqggiunto il livello più alto dopo l'ultima crisi finanziaria .

Tutti questi numeri indicano che una grande crisi economica è già qui, e ogni settimana che passa le 
cose sembrano ancora più inquietanti per la seconda metà del 2016.



LEGGI ANCHE



.
Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet , blog personalizzati.
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Creo loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.
MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/


 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita: www.cipiri.com

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari