loading...

martedì 20 giugno 2017

Lavoro alla Camera dei Deputati

 
 Quanto si guadagna e cosa fare per essere assunti .
Nuove assunzioni alla Camera dei Deputati: 
tutto quello che c'è da sapere
 per non farsi trovare impreparati.


L'annuncio di possibile nuove #assunzioni alla #Camera dei Deputati ha attirato in questi giorni l'attenzione di molti cittadini. 
Il mondo delle Istituzioni, nonostante tutto, è sempre stato circondato da un 
alone di rispetto e autorevolezza, perciò non c'è da stupirsi se di per sè i soli rumors, riguardanti un eventuale #concorso volto a reclutare nuovo personale all'interno della Camera, 
abbiano già reclutato tra le fila dei possibili partecipanti molti giovani che, senza ulteriori indugi, sarebbero pronti a concorrere 
per aggiudicarsi il posto di lavoro garantito
 in caso di esito positivo delle procedure concorsuali.


A Montecitorio le voci al riguardo, confermanti l'imminente pubblicazione di un concorso pubblico, continuano a farsi sempre più insistenti e, 
sembrerebbero essere confermate da un documento 
specifico (al vaglio dei sindacati proprio in questi giorni) 
avente ad oggetto i "criteri per la ricognizione 
del fabbisogno organico" che - se approvato - permetterebbe all'Ufficio di Presidenza di procedere con l'indizione di un bando di concorso per assunzioni alla Camera dei Deputati.

Le figure ricercate
Le nuove assunzioni riguarderebbero in particolare: 
Documentaristi, Segretari e Commessi.

Per ognuna di queste figure saranno richiesti dei titoli e delle competenze specifiche che, ovviamente, verranno nell'apposito bando ufficiale. 
La stessa cosa vale per le retribuzioni annue lorde riconosciute. 

Orientativamente lo stipendio annuo di un Segretario si aggira intorno ai 65 mila euro, mentre per i commessi la retribuzione annuale è quasi pari alla metà (ovvero circa 35 mila euro). 
Per i documentaristi, invece, il compenso è ancora da decidere.

Come candidarsi
Gli interessati a prendere parte alla selezione pubblica dovranno aspettare che il bando venga reso noto dagli organi competenti . Il documento verrà pubblicato sul sito della Camera dei Deputati e in Gazzetta Ufficiale (come la prassi impone) e, sempre nello stesso, verranno indicate: le modalità e le procedure di selezione, 
le prove che i candidati dovranno sostenere (così come la possibilità di 
un'eventuale prova preselettiva qualora - come è già successo in altri concorsi 
- il numero dei concorsisti sia molto elevato), 
le materie oggetto del concorso e il numero di posti messi disponibili.

Per restare sempre aggiornati e non farsi sfuggire nessuna novità sulle nuove assunzioni alla Camera, gli interessati potranno consultare l'apposita sezione concorsi presente sul portale web della Camera dei Deputati dove - ovviamente - verranno resi noti tutti i provvedimenti presi al riguardo. Non rimane che attendere.


 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO  REALIZZATO 
IL TUO FUTURO ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita: www.cipiri.com

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari