loading...

martedì 19 giugno 2018

Poste Italiane: 6000 Assunzioni in tutta Italia

Poste italiane ha siglato un accordo con Amazon per la distribuzione dei pacchi


Poste italiane, dopo aver siglato un accordo di partnership con Amazon per la distribuzione dei pacchi nel fine settimana, da il via alla nuova campagna di assunzioni triennale. Gli inserimenti, infatti, dovrebbero iniziare già da questo 2018, per concludersi nel 2020. In totale dovrebbero entrare a far parte del Gruppo Poste italiane circa 6000 nuove risorse. Comunque, quest’anno si parte con circa 1500 inserimenti in tutta Italia.

Le motivazioni della campagna di assunzioni
Poste italiane ha dato il via alla nuova campagna di reclutamento, fondamentalmente, per due ordini di ragioni. Innanzitutto, le nuove assunzioni sono previste dall’accordo sottoscritto con i sindacati di categoria. In secondo luogo, nel prossimo triennio diverse persone andranno in pensione. Di conseguenza, è necessario provvedere al ricambio generazionale. Solo quest’anno saranno collocati a riposo circa 360 persone. Di fatto, gli inserimenti in azienda saranno molti di più rispetto alla totalità dei nuovi inserimenti.

Il piano completo dei nuovi rapporti di lavoro
Le 1500 nuove assunzioni programmate per la fine di quest’anno da Poste italiane si vanno a sommare, infatti, alla trasformazione di diversi contratti part – time o a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato. Per la precisione, circa 1080 persone che avevano instaurato un rapporto a tempo determinato lo vedranno stabilizzarsi. Nello stesso tempo, anche circa 1130 soggetti  con un contratto “part time” lo vedranno mutarsi in “full time”. E’ previsto, inoltre, l’inserimento di circa 500 assunzioni di giovani laureati da destinare alla sala consulenza degli uffici postali. Come accennato, si tratta di un risultato dell’accordo siglato con le parti sociali il 30 novembre 2017. Le nuove risorse, inoltre, verranno introdotte in azienda con un criterio che rispetti, nello stesso tempo, le esigenze di crescita e di sviluppo dell’attività di Poste italiane,
ma anche i progetti di vita dei futuri nuovi dipendenti.

Lo strumento principale di recruiting, da parte di Poste italiane, rimane il sito internet aziendale. in particolare la pagina “Lavora con noi” dove è possibile caricare il proprio CV per tutte le posizioni aperte. Attualmente, ad esempio, si ricercano portalettere In Lombardia e Trentino Alto – Adige.

.
Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet e blog personalizzati
 a prezzi modici e ben indicizzati. 
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Mi diletto alla creazione di loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.

MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/

Eseguo Siti Internet e Blog Personalizzati

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

E-BOOK

Post più popolari